In questa sezione si trova un elenco diviso per categorie dove vengono rese disponibili notizie ed informazioni relative alle diverse forme associative che operano sul territorio nel settore dei servizi socio-assistenziali.

Cerca tra le Associazioni

PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI DEL CONVEGNO PROTECTION NETWORK "Rete permanente per la tutela dell'infanzia e della donna"

 

CARTA DEI SERVIZI

News Giovedì, 26 Gennaio 2017 15:20

E' stata ultimata la Carta Digitale dei Servizi Sociali, questa rappresenta uno strumento dinamico per facilitare l’interazione tra la Pubblica Amministrazione e il Territorio, stringendo "Un patto di cittadinanza”, quale stimolo al miglioramento della qualità dei servizi offerti.

All'interno del documento sono riportati tutte le prestazioni erogate dai Servizi Sociali del Comune di Albano Laziale.

In allegato è scaricabile integralmente il PDF del documento, oltre che il catalogo dei procedimenti amministrativi del servizio aggiornato a febbraio 2017, per dare accessibilità totale alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività del Servizio Sociale.  Si ringrazia l'Assessorato alle Politiche Sociali e tutto lo staff che ha contribuito alla costituzione di questa Carta.

Nuovo Regolamento delle attività di tutela

News Giovedì, 26 Gennaio 2017 14:20

E' stato approvato in data 14/11/2016 il nuovo regolamento delle attività di prevenzione, protezione, tutela e supporto in favore di minori e donne.

In Allegato regolamento e Deliberazione del Consiglio Comunale.

CENTRO PIA MARTA

Enti Ecclesiastici Lunedì, 20 Giugno 2016 08:20

MINORI – PERSONE CON DISABILITA' – ANZIANI – FAMIGLIE CON DISAGIO SOCIO/ECONOMICO – PERSONE CON DIPENDENZE PATOLOGICHE – IMMIGRATI/STRANIERI - DONNE VITTIME DI VIOLENZA

SOSTEGNO DONNA ONLUS

Associazioni Lunedì, 20 Giugno 2016 07:08

SERVIZI ALLA PERSONA

MINORI – DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Il nostro gruppo attivista, Freedom For Birth – Rome Action Group, è nato a fine settembre 2012 per iniziativa di un gruppo di donne (madri, ostetriche, avvocate, psicologhe, artiste, scrittrici, giornaliste ed esperte della comunicazione audiovisiva), dopo aver visto, il 20 settembre 2012, il documentario Freedom for Birth realizzato dai registi Toni Harman e Alex Wakeford.

Donne che corrono coi lupi

News Lunedì, 30 Maggio 2016 09:42

Scritto nel 1993 dalla psicanalista Clarissa Pinkola Estés, Donne che corrono coi lupi è un libro che parla alle donne attraverso l’analisi di una serie di archetipi femminili. Attingendo a fiabe e miti, l’autrice propone un’interessante interpretazione psicoanalitica che trova il suo centro e cardine nella straordinaria intuizione della Donna Selvaggia, intesa come forza psichica potente, istintuale e creatrice, lupa ferina e al contempo materna, ma soffocata da paure, insicurezze e stereotipi. Un capolavoro di poesia, psicologia e spiritualità,  ma che ogni donna può comprendere ed apprezzare, poiché parla il linguaggio semplice e universale su cui si fondano le leggende.

Opportunità e finanziamenti

Documentazione Mercoledì, 11 Maggio 2016 15:19

 

Il nuovo bilancio dell’UE, o quadro finanziario pluriennale, copre il periodo 2014-2020. I programmi dell’UE della nuova generazione si basano sui successi del passato, ma sono stati migliorati e snelliti e danno molto spazio ai settori chiave per il futuro dell’UE: ricerca e innovazione, trasporti, energia, opportunità di lavoro per i giovani e miglioramento della competitività delle imprese europee, per citarne solo alcuni.

Un altro aspetto cui abbiamo prestato particolare attenzione è lo snellimento delle pratiche burocratiche. L’UE ha semplificato le regole finanziarie per le imprese, le città, le regioni, gli scienziati e le ONG dell’Unione.

Nido in Fiore

Strutture Minori Martedì, 10 Maggio 2016 17:07

 

 

DESCRIZIONE

L’asilo “Nido In Fiore” è una struttura articolata in 5 stanze dedicate ai bambini separati per fasce di età, dormitorio e bagni, un’ampia parte esterna e un ampio parcheggio. Le stanze sono state pensate per la serenità del bambino e per il suo sviluppo psico-fisico. Scopo principale della struttura è infatti quello di garantire la crescita del bambino sia sotto il punto di vista fisico, dedicando loro il tempo per il gioco libero, che sotto quello psichico, proponendo quotidianamente attività tese a stimolare gli organi della percezione e più in generale la curiosità per il mondo esterno. All’inizio di ogni anno scolastico verrà messo a punto un programma educativo che verrà poi consegnato ai genitori, nell’incontro genitori-educatrici. In questo programma si delineeranno le linee guida dell’anno scolastico che si concentrerà per la parte invernale soprattutto nel gioco libero e nelle attività didattiche (sempre fatte mediante il gioco), mentre nella parte estiva si avrà maggior modo di usufruire della parte esterna della struttura, composta di un ampio giardino, dove i bambini potranno giocare al sole e all’aria aperta, momento fondamentale per il benessere e per la crescita fisica del bambino.

 

TIPOLOGIA DI MODULI ASSISTENZIALI EROGATI

Servizi alla persona per:

  • minori;
  • immigrati/stranieri.

Funzione socio-educativa per:

  • minori;
  • immigrati/stranieri.